Le Migliori Marche di PC Portatili 2016

Quando si inizia ad interessarsi all’acquisto di nuovo computer portatile, si scopre rapidamente un gran numero di possibilità. Confrontare tutti i numeri che compaiono nella lista delle specifiche può essere una sfida scoraggiante. Uno dei metodi migliori per restringere la lista delle opzioni è quello di tener conto dei migliori produttori di computer portatili dato che i marchi migliori sono in grado di concedere il giusto compromesso tra alte prestazioni e grande versatilità ad un buon prezzo.

Trovare il marchio più giusto richiede molto più che sottolineare e confrontare tutta una serie di specifiche. Al di là della potenza dei processori e della risoluzione dello schermo, devi anche mettere in conto la qualità del supporto tecnico, l’affidabilità delle macchine, il valore dei computer portatili e la selezione complessiva all’interno dell’offerta del marchio.

Le Migliori Marche di Computer Portatili del 2016

Apple

Apple Apple detiene una collezione impressionante di computer portatili, ma il prezzo sul cartellino è piuttosto elevato.

I computer portatili di Apple, guidati dalla linea MacBook, ricevono quasi sempre un punteggio elevato dagli utenti. Hanno design accattivanti, display di alta qualità e funzionalità audio sopra la media. Il supporto tecnico di Apple è uno tra i migliori nel mondo dei computer e i MacBook sono estremamente facili da usare. Il più grande svantaggio dei computer portatili di Apple rispetto agli altri modelli presenti all’interno della lista delle migliori marche di computer portatili è il loro costo superiore alla media.

Dell

Dell Dell si posiziona sulla classifica come una delle migliori marche di portatili grazie al buon rapporto tra qualità e versatilità presente nelle sue macchine.

La collezione di computer portatili di Dell ha fatto un significativo balzo in avanti in termini di potenza e innovazione negli ultimi mesi, aggiungendo a questo marchio ancora più valore e versatilità. L’abilità di dare alla luce laptop con prestazioni top e nuovi design, capitanati dal Dell XPS 13, ha fornito al marchio Dell una spinta in più.

Mentre Dell potrebbe non essere in grado di superare altre marche su ogni categoria, la sua raccolta complessiva di opzioni e modelli è solida. Dell offre anche alcuni Chromebook top gamma. E i prezzi sono competitivi, rendendo più semplice il compito di trovare il miglior computer portatile per le proprie esigenze personali.

Dell ha anche una delle migliori garanzie del settore, rimborsando anche il costo dei resi anche per i suoi prodotti meno costosi. Tuttavia, il supporto telefonico è mediocre e lascia un sacco di spazio per ulteriori miglioramenti.

ASUS

ASUS Dai durevoli ultraportatili ZenBook alle piattaforme ad alta potenza per il gioco, Asus offre una vasta gamma di impressionanti computer portatili a prezzi competitivi. La società è sempre tra le prime ad abbracciare le nuove tecnologie come Nvidia G-Sync o Core M, pur mantenendo una forte qualità costruttiva e un design attraente. Asus dimostra anche che i prezzi bassi non devono significare scarsa qualità, offrendo sotto i $400, laptop Windows con 1080p e sotto i $100 sistemi con oltre 12 ore di durata.

Tra i marchi di PC, solo Dell ha avuto un punteggio più alto di questo marchio. Le principali debolezze di questo brand sono il suo scarso supporto Web e social media e una garanzia che costringe alcuni, ma non tutti i consumatori, a pagare le spese di reso sui prodotti difettosi.

Lenovo

Lenovo Lenovo crea buoni computer portatili che sembrano in grado di offrire un sacco di caratteristiche interessanti, in particolare per gli utenti business.

Lenovo ha fatto crescere il suo marchio rendendolo di tutto rispetto nel mondo dei computer portatili. I computer portatili Lenovo potrebbero non essere quelli che dispongono di caratteristiche di punta, ma sono opzioni solide che funzionano bene soprattutto per coloro che cercano computer portatili per il business. I display offerti dai computer portatili di Lenovo sono particolarmente resistenti.

MSI

MSI I computer portatili da gioco MSI offrono un bel po’ di opzioni di design d’avanguardia che possono ispirare altre marche di PC Portatili lungo la strada.

Mentre MSI è meglio conosciuta come una delle migliori marche di portatili per il gioco, continua a portare innovazioni e opzioni di design cool che altri produttori, in futuro, potrebbero voler copiare. I computer portatili MSI non sono adatti a tutti a causa del prezzo elevato e all’inclinazione verso caratteristiche orientate al gioco, ma è un marchio in crescita e vale la pena tenerlo d’occhio nei prossimi anni.

HP

HP HP offre una serie affidabile di computer portatili che hanno un buon valore e offrono un sacco di versatilità.

Non importa quale tipo di computer portatile tu stia cercando, HP quasi sicuramente avrà un’unità che può soddisfare le tue esigenze grazie alla versatilità all’interno della serie di modelli che offre. I computer portatili HP potrebbero non offrire funzioni e design all’avanguardia, ma sono computer portatili solidamente costruiti con un prezzo ragionevole. HP offre anche un buon supporto tecnico.

Acer

Acer Acer offre una vasta gamma di computer portatili che si distinguono più per il loro valore che per la loro ingegnosità. La maggior parte dei prodotti che abbiamo esaminato erano buoni, ma non eccezionali. Quest’anno, la società è passata dall’ultimo posto all’ottavo, soprattutto grazie alla debolezza dei suoi concorrenti piuttosto che sui suoi punti di forza. Il marchio continua ad essere frenato da una combinazione di sistemi noiosi, uno scarso supporto e un design blando.

Samsung

Samsung Un giocatore relativamente minore nel mercato dei laptop, Samsung non ha fatto nulla per migliorare il proprio profilo nel 2015. La società ha messo in vendita una serie di computer portatili leggeri e sottili come Ativ Book 9 e Book 9 Plus, ma i suoi computer portatili peccano nella durata della batteria e usano lo stesso design visto da anni. Anche se Samsung offre relativamente una buona assistenza telefonica, le sue risorse Web sono deludenti.

Toshiba

Toshiba Occupando l’ultimo posto per la seconda volta dopo il 2013, Toshiba sembra una società che non desidera rinnovarsi. Toshiba si pone sempre in corrispondenza o in prossimità dell’ultima posizione a causa dei suoi computer portatili di scarsa qualità, al supporto scadente e al design mediocre.

Per aggiungere la beffa al danno, la compagnia precarica un sacco di bloatware e ti fa pagare i resi per i prodotti difettosi. La linea di prodotti Toshiba ha un paio di punti interessanti tra cui un ottimo Chromebook e un 2-in-1 di lunga durata.

Cosa cercare nelle migliori marche di PC Portatili

Potenza: avere un sacco di potenza di elaborazione è una grande opzione per tutti gli utilizzatori di computer portatili. Se sei alla ricerca di un computer portatile per l’università, ad esempio, la selezione di un modello che ha un sacco di potenza di elaborazione e RAM sarebbe una buona idea, dato che avrai la possibilità di avere il computer portatile utilizzabile per la maggior parte del tempo.

Display: Se prevedi di utilizzare il portatile per la visione di film o per il lavoro dettagliato con la grafica, un display di alta qualità è importante. E le migliori marche di laptop dovrebbero prevedere alcuni modelli che offrano le funzionalità touchscreen.

Durata della batteria: Un computer portatile in grado di soddisfare le esigenze di una varietà di utenti richiede un sacco di energia per la batteria. Se hai bisogno che una carica duri un intero giorno per completare il tuo lavoro o se desideri un portatile efficiente in termini di potenza, la durata della batteria è una caratteristica importante. La capacità di un computer portatile di funzionare per diverse ore senza bisogno di una ricarica può essere anche un indizio di una buona qualità costruttiva complessiva del portatile.

Errori da evitare

Non comprendere le tue esigenze: Un problema di chi acquista un computer portatile è spendere troppo. Comprendi esattamente quello che ti serve in un computer portatile e non spendere troppo. Molte persone non saranno in grado di spingere un computer portatile ad alte prestazioni a dare il massimo, quindi sarebbe forse meglio puntare sul risparmio di qualche soldo con un computer portatile che offra un po’ meno potenza e prestazioni rispetto alle unità di fascia alta.

Non testare la grandezza: Il design del portatile è importante, soprattutto la dimensione dei componenti con cui si interagisce. Una tastiera leggermente sottodimensionata o tasti che sono troppo poco distanziati potrebbe non andare bene per le tue mani, rendendo la digitazione un incubo. O la posizione del touchpad e dei pulsanti potrebbe non adattarsi al tuo modo di utilizzare il computer. Prova la sensazione che ti dà il computer portatile prima di acquistarlo, se possibile.

Qual è la migliore marca di portatili giusta per te?

Anche se quasi tutti hanno una marca preferita quando si tratta di elettronica, le marche di portatili di cui sopra sono tutte buone opzioni. Trovare le migliori marche di notebook per le tue esigenze dipenderà dalle tue esigenze personali. Se desideri un portatile Windows, allora scegline uno. Se hai bisogno di funzionalità all’avanguardia e capacità di gioco, forse MSI e ASUS sono le marche che potrai voler considerare. Abbina i punti di forza di un particolare brand alle attività di elaborazione più comuni e sarai sicuro di avere il laptop migliore per le tue esigenze.

Leggi di più:
Miglior Antivirus per Windows 10
Assemblare PC Gaming con 500
Assemblare un PC da Gaming con 600
Sei Comuni Errori Che La Gente Fa Quando Acquista un Portatile

Tagged:

6 Comments

  • CIRO 1 ottobre 2016 Rispondi

    CHI COME ME E NEL MONDO DEI PC SA BENISSIMO CHE I PRODOTTI HP THEY ARE SHEET BASTA VEDERE COSA GLI E SUCCESSO A QUEI POVERACCI CHE HANNO ACQUISTATO UN PORTABILE HP SERIE DV 6 A DV9 TUTTI CON LO STESSO PROBLEMA ,CHE PER CASO”” SI MANIFESTAVA SUBITO DOPO LA SCADENZA DELLA GARANZIA .
    E QUESTO PERCHÉ I COMPONENTI USATI DA HP SONO I PEGGIORI DEL MERCATO
    IN CONCLUSIONE SE NON VOI BUTTARE VIA I TUOI SOLDI STAI IL PIÙ LONTANO DA HP

  • gianni sughi 18 ottobre 2016 Rispondi

    per chi usa s.o. linux ( limitiamoci a ubuntu, linuxmint ), non esiste un solo sito web con elenchi aggiornati di notebook, 2 in 1 (touch screen) etc su cui possa essere installato ( non pretendo già installati) da un utente linux normale

  • paolo 19 dicembre 2016 Rispondi

    HP mai più

    ho acquistato 2 mesi un proboo 17 pollici … video con evidenti zone di luce diversa … meno male che lo restituito.

    adesso pensavo a lenovo x il businness

    vedremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EmailEmail