Nascondere i File Recenti e le Cartelle frequenti dall’Accesso rapido e Esplora File in Windows 10

Windows 10 ha alcune caratteristiche che sono progettate per facilitare i compiti ma che possono ritorcersi contro l’utente. Se hai utilizzando Windows 10 per qualche giorno avrai notato la nuova posizione dell’Accesso Rapido (non la posizione attuale), che si apre con l’Esplora risorse. Si popola con i tuoi file e le cartelle recenti e questa personalmente la trovo una cosa utile. Se, tuttavia, hai l’impressione possa essere fastidioso avere un’anteprima a portata di tutti sui file ai quali stai lavorando, ecco come disattivarla.

Apri Esplora file e fai clic sul menu Visualizza sulla barra del titolo. All’estrema destra, vedrai il pulsante Opzioni. Clicca per aprire Opzioni Cartella.

Esplora File

Nella scheda Generale, nella sezione Privacy, deseleziona ‘Mostra file usati di recente in Accesso rapido’ e ‘Mostra cartelle usate di recente in Accesso rapido’ e fai clic su Applica.

http://pcora.org/wp-content/uploads/2015/08/file-usati-di-recente-1.png

Se ti piace la funzione, ma desideri eliminare i file che appaiono attualmente nell’Accesso Rapido, fai clic sul pulsante ‘Cancella’ in questa stessa scheda nella sezione Privacy: la cronologia di navigazione di Windows verrà eliminata. Sarà quindi possibile ripopolare i file recenti e le cartelle usate di recente da quel punto in avanti.

Per Saperne Di Più:
Dimenticare i profili di rete wireless in Windows 10
Miglior Antivirus per Windows 10

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EmailEmail