Recensione BenQ XL2420T: 120Hz FPS eSports Gaming Monitor

BenQ XL2420T

Il monitor da gioco BenQ XL2420T è stato sviluppato insieme ad alcune leggende di Counter Strike e questo lo rende il monitor perfetto per i giocatori FPS. Oltre alle molteplici funzioni di connettività e comodità, questo monitor offre una fantastica frequenza di 120Hz ed un tempo di risposta di 2ms, che renderanno le tue partite competitive estremamente fluide, senza alcun blur o ghosting.

Funzionalità

Questo monitor da gioco professionale offre alcune funzionalità esclusive che migliorano significativamente l’esperienza di gioco. Una delle più importanti è Black eQualizer; Questa funzionalità regola la luminosità dei colori neri e come risultato riuscirai a vedere chiaramente gli oggetti anche nelle aree più scure del gioco. L’oggetto, inizialmente scuro e sfocato al buio sarà illuminato e nitido, così potrai distinguere ed eliminare i nemici che si nascondono tra le ombre.

Il display BenQ XL2420T fornisce inoltre svariati preset per giocare ottimizzati professionalmente. Avrai due esclusive modalità FPS ed una RTS. Queste modalità sono state create con impostazioni pre-calibrate per migliorare il tuo gameplay; puoi facilmente passare da un preset all’altro sia tramite i tasti e l’On Screen Display(OSD), oppure tramite il comando extra che riceverai con questo fantastico monitor per CS:GO. Le due modalità FPS sono ottimizzate specificamente per Counter Strike 1.6, Counter Strike: Source e, certamente, per Counter Strike: Global Offensive (CS:GO).

Inoltre, potrai scaricare preset personalizzati, alcuni dei quali fatti da giocatori FPS professionali e famosi, tramite il Game Mode Loader. Questa funzionalità esclusiva ti permette di giocare con le stesse impostazioni usate dai giocatori professionisti. In più, i preset scaricati possono essere modificati a tuo piacimento e salvati per utilizzi futuri. Avrai un vantaggio significativo sui tuoi nemici con questi preset esclusivi del BenQ XL2420T.

La Display Mode è un’altra funzionalità unica del BenQ XL2420T. Con questo potrai passare a varie combinazioni di rateo d’aspetto e risoluzione personalizzate, come il 4:3 degli schermi da 17″ e 19″, il 16:9 dei monitor 19″, 21.5″, 23″ e 24″, ed anche il 16:10 di un 22″. Inoltre, puoi usare Smart Scaling e cambiare la risoluzione come vuoi.

Lo Switch è un dispositivo addizionale che riceverai con il monitor. Può essere usato per regolare velocemente le impostazioni dell’OSD. Ha quattro tasti ed una rotella che ti consente di navigare nel menu OSD, che è molto user-friendly. I tasti possono essere usati per spostarsi tra le varie funzionalità che il monitor offre. Oltre ai preset da gioco, avrai anche altri preset ben ottimizzati disponibili, come Film, Foto, Eco, sRGB ed una modalità Standard.

Le impostazioni OSD possono essere cambiate anche tramite i cinque tasti touch sul lato destro del monitor, allo stesso modo potrai regolare velocemente tutte le impostazioni disponibili, tra le quali contrasto, nitidezza, luminosità, gamma, saturazione, hue, temperatura dei colori ed il livello del black eQualizer.

Prestazioni

BenQ XL2420T

Il BenQ XL2420T offre prestazioni impeccabili per giocare professionalmente. Una volta attivato Advanced Motion Accelerator, potrai aumentare il tempo di risposta da 5ms a 2ms. Un’altra funzione chiave che dovresti abilitare mentre giochi è la Instant Mode, che riduce l’input lag. Il tempo di risposta di soli 2ms uniti alla frequenza di 120Hz garantiscono un gameplay fluido, libero da ghosting, sfocature o lag, permettendoti di competere nel gioco con tutte le risorse necessarie.

Nonostante il pannello TN produca colori meno accurati rispetto ad un pannello IPS, riuscirai comunque ad avere una qualità visiva brillante e con colori vivaci. Tuttavia, questo significa che i designer professionisti ed i fotografi non avranno la precisione di cui hanno bisogno nel loro lavoro, ma questo non è uno svantaggio del BenQ XL2420T in quanto si tratta di un monitor da gioco.

Un altro, sebbene minore, svantaggio dei monitor con pannello TN sono gli angoli di visione di 170° orizzontali e 160° verticali, che fanno perdere consistenza all’immagine se vista da alcune angolature. Di rimando però, hanno un tempo di risposta di soli 2ms, imbattibile da un pannello IPS tuttora. Comunque sia, grazie alle comodità del BenQ XL2420T, riuscirai sicuramente a trovare la posizione perfetta per il tuo monitor.

Design

Il monitor BenQ XL2420T ha un corpo nero opaco davanti ed una superficie lucida dietro, lo schermo è ricoperto di una pellicola opaca che elimina i riflessi. La cornice è piuttosto sottile, 17mm. Lo schermo è posizionato su un supporto che ha un buco al centro che può essere usato per avvolgere il cavo delle cuffie. Il supporto ha qualche schizzo di colore rosso che gli dà un aspetto moderno e da gaming. I tasti touch per l’OSD sono piazzati nella cornice destra del monitor e lampeggiano di bianco quando gli si avvicina la mano.

Inoltre, il BenQ XL2420T offre una serie di funzioni ergonomiche come ad esempio la possibilità di inclinarlo per 25 gradi, perni a 90 gradi, ruotare a destra e sinistra di 35 gradi e regolabile in altezza di 5.12″, il che significa che lo puoi anche abbassare fino alla base. In più, questo monitor è compatibile VESA, perciò se desideri appenderlo al muro o ad un braccio, lo puoi fare senza problemi.

Connettività

BenQ XL2420T

Il monitor BenQ XL2420T ha una vasta selezione di entrate video, tra cui due HDMI, una DVI, una VGA ed una DisplayPort. Oltre a queste porte principali, avrai anche quattro porte USB 2.0, due delle quali sono nella parte sinistra del monitor, così da connettere facilmente tastiera e mouse. I cavi HDMI e DisplayPort non sono inclusi con il monitor, perciò dovrai acquistarli separatamente. I cavi DVI, VGA ed USB sono inclusi.

Prezzo

Il BenQ XL2420T costa circa 400$. Nonostante sia un po’ datato, ti garantirà comunque un’esperienza di gioco perfetta anche con gli ultimi giochi. Comunque c’è una nuova versione di questo monitor con specifiche leggermente migliori e praticamente allo stesso prezzo. Il monitor in questione è il BenQ XL2420Z. È disponibile anche una versione più abbordabile che ha anche un miglior tempo di risposta ma una frequenza più bassa. Stiamo parlando del BenQ RL2460HT.

Conclusioni

Nonostante il BenQ XL2420T sia obsoleto, garantisce tuttora prestazioni perfette per giocare ed una vivace qualità delle immagini. Il fatto che sia stato progettato con l’aiuto di giocatori professionisti di CS lo rende una scelta ovvia per i giocatori di Counter Strike, che potranno usare lo stesso esatto display dei loro giocatori preferiti. Dopo cinque anni, questo monitor professionale da gioco surclassa ancora le qualità e le funzionalità di alcuni monitor da gioco più nuovi e si merita un punteggio di 7.5/10.

Recensione BenQ XL2420T

  • Design – 8.6 / 10
  • Display – 7.8 / 10
  • Prestazioni – 8.6 / 10
  • Rapporto qualità / prezzo – 5.0 / 10

Summary:

Il BenQ XL2420T è un monitor da gioco in giro da anni, ma fa ancora il suo dovere. Con una frequenza di 120Hz e solo 2ms di tempo di risposta è un buon monitor per i giochi FPS comprato ad un ottimo prezzo.

Leggi di più:
Miglior Monitor PC per Fotografia
Miglior Monitor PC da Gaming

No Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

EmailEmail