Recensione Hide My Ass Pro VPN

Facile da usare e ragionabilmente economico, ma Hide My Ass manca la finezza e la performanza dei servi VPN rivali.

Pro

  • Ragionabilmente economico
  • Facile da usare

Contro

  • Riduce la larghezza di banda più dei rivali
  • Solamente due dispositivi permessi simultaneamente
  • US Netflix non funziona

Il logo per questo servizio VPN è un asino ombreggiato con un cappotto e un cappello – capito? E infatti, gli svilupattori stessi sembrano leggermente imbarazzati dal nome del software: si installa e funziona sotto il nome di “HMA Pro”.

Hide My ass

Una volta installato, il cliente si blocca nel tuo sistema fino a che non hai bisogno. Clicca l’icona e il cruscotto viene fuori immediatamente. La versione 3 cliente attuale, rilasciata giusto alcuni mesi fa, è progettata attraentemente di blu raffinato, con belle grafiche antiche per illustrare i suoi tre modi di operazione.

Il primo di questi è la Modalità Istante, che automaticamente ti connetti al server più veloce disponibile. In pratica, questo significherà probabilmente un proxy basato in Gran Bretagna, che potrebbe non sembrare molto anonimo – ma è buono abbastanza per prevenire il tuo IPS dal monitoraggio su cosa stai facendo.

La seconda opzione è la Modalità Posizione: qui è dove puoi scegliere quale paese vuoi visitare virtualmente, così puoi guardare HBO nelgi Stati Uniti, scorrere lo YouTube australiano o cosa hai tu. Non è una sorpresa che i servizi Netflix statunitensi e canadesi non funzionano, ma altrimenti non sei limitato nelle opzioni: la compagnia si vanta di avare server in 190 paesi diversi. Noi mettiamo seriamente in dubbio che ci sono molte persone che hanno bisogno di connetersi specificamente da Angola o Kyrgyzstan, ma se hai HMA Pro allora sei coperto.

Finalmente, c’è una versione gratuita, che percorre la tua connessione via il paese con “libero-discorso” più vicino. Questo potrebbe essere il più utile per coloro che vivono nel lontano east, che non hanno accesso ai siti come Google e Facebook, ma permette anche a noi britannici di accedere ai siti BitTorrent bloccati come The Pirate Bay.

Mentre HMA Pro è facile da usare, abbiamo certe riservazioni. $48 all’anno è un prezzo standard, ma puoi solamente usare due dispositivi simultaneamente, rispetto a ciò che permettono le altre cinque VPN. Quello potrebbe sembrare un po’ voluto – anche se il tuo router è compatibile puoi settarlo per inviare tutto sul VPN automaticamente.

La prestazione non era neanche questa particolarmente impressionante: navigare il nostro traffico via New York ha abbassato la nostra velocità del download al 57% dal tasso che abbiamo ricevuto direttamente dal nostro IPS. Un bel tocco, comunque, è un’estensione per Chrome che ti permette di tenere aperte pagine specifiche attraverso un VPN. Questo significa che puoi navigare il web regolare ad una piena larghezza di banda, e usare una connessione privata più lenta solamente per quei siti che lo necessitano.

Verdetto

Un importante punto finale è che HMA Pro è basato nella Gran Bretagna, che significa è soggetto a sorveglianza a“Cinque Occhi”e alla condivisione dei dati internazionali. Se vuoi solamente accedere servizi streaming oltremare, non c’è niente pr cui preoccuparsi: la compagnia non registra i dati che trasferisci o i siti a cui ti connetti, e rivelerà solamente la tua identità se sottomesso a farlo da un ordine di corte. Ma se sei un informatore la quale libertà dipende nel stare un gradino più in su delle autorità, potrebbe essere una buona idea guardare da un’altra parte.

Leggi di più:
Miglior VPN Gratis
Miglior VPN per Android
Recensione di ExpressVPN

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *