Come rimuovere l’icona di OneDrive dall’Esplora Risorse di Windows 10

Microsoft OneDrive viene fornito in bundle con Windows 10. Può essere utilizzato per memorizzare i documenti e altri dati on-line nel cloud e sincronizzarli tra i computer. Se non si ha intenzione di usarlo e non si desidera visualizzare l’icona di Microsoft OneDrive nel riquadro di navigazione, ecco come disabilitare e rimuovere Microsoft Onedrive dall’Esplora Risorse di Windows 10.

Per rimuovere e nascondere l’icona Microsoft Onedrive da dall’Esplora Risorse di Windows 10, effettua le seguenti operazioni:

1. Apri l’editor del Registro di sistema.

2. Passa alla seguente chiave di registro:

HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}\ShellFolder

3, Imposta i dati del valore DWORD con f090004d.

Esplora Risorse

4, Se si utilizza un sistema operativo a 64-bit, ripeti i passaggi precedenti per la seguente chiave di registro:

HKEY_CLASSES_ROOT\Wow6432Node\CLSID\{B4FB3F98-C1EA-428d-A78A-D1F5659CBA93}\ShellFolder

5, Riavvia Windows 10.

6, Apri l’applicazione File Explorer. L’icona Microsoft OneDrive scomparirà dal riquadro File di navigazione Explorer.

File Explorer

Questo è tutto. Per ripristinare l’icona di Microsoft OneDrive, imposta i dati del valore attributo a f080004d.

Per Saperne Di Più:
Dimenticare i profili di rete wireless in Windows 10
Miglior Antivirus per Windows 10

4 Comments

  • Chiara 24 November 2015 Reply

    Non posso usare lo stesso valore sulla seconda chiave di registro, da errore. Cosa devo scriverci?

  • Costantino 10 May 2016 Reply

    Ho seguito la procedura indicata per rimuovere OneDrive ma all’ultimo passaggio non mi consente di modificare Attributes REG_DWORD (che attualmente è impostato a 0xb840010c).
    C’è il modo per superae l’ostacolo?
    Grazie per l’attenzione
    Cordiali saluti
    Costantino

  • Costantino 10 May 2016 Reply

    Rettifico il dato impostato attualmente: 0xb084010c
    Sistema operativo 64 bit

  • Vincenzo 6 January 2017 Reply

    Non funziona, da errore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

EmailEmail