Home / Come / Come configurare una VPN sul tuo cellulare

Come configurare una VPN sul tuo cellulare

configurare VPN cellulareConfigurare una VPN sul tuo telefono è molto semplice, dato che sia iOS che Android hanno delle funzionalità VPN integrate che possono essere utilizzate. Comunque, quasi tutti i fornitori di VPN forniscono delle applicazioni che possono essere scaricate per configurare le loro VPN.

VPN sta per Virtual Private Network e il suo utilizzo è dovuto a diverse ragioni, tra le quali mantenere privata la propria navigazione internet o accedere a servizi esclusivi per alcune nazioni. Le VPN aiutando anche a nascondersi dalla parte pericolosa di internet.

Esse funzionano occultando la tua presenza sul web, in questo modo ciò che fai non può essere visto da altri, che siano governi, hacker o gestori di servizi pubblicitari interessati a quale pubblicità possa essere più vantaggiosa per loro in base alle tue abitudini. Sarai sorpreso dal numero di persone che vogliono sapere cosa tu stia facendo su internet, legale o illegale che sia.

Crittografando tutti questi dati sul tuo smartphone Apple o Android con una VPN, puoi stare certo che le ricerche che fai e le applicazioni che usi saranno viste solamente da te, e non da terzi.

Se hai bisogno di aggiungere una VPN manualmente, ecco come fare:

Configurare una VPN su iPhone

configurare VPN cellulareNella sezione Impostazioni, clicca su Generale e scorri in basso. Qui troverai un’opzione per impostare una VPN.

Dovrai ora inserire i dettagli della connessione al server, scegliere la crittografia per la VPN ed inserire anche le credenziali per il tuo servizio.

Questo è tutto ciò che devi fare. Ora quanto ti connetti a internet vedrai un piccolo logo VPN nella barra di stato in alto, il che ti segnala che stai utilizzando internet attraverso la VPN da te scelta.

Impostare una VPN su Android

configurare VPN cellulareIl processo è molto simile se hai un dispositivo Android. Di nuovo, la maggior parte dei fornitori ha un’applicazione che puoi scaricare e che si occuperà della configurazione per te. Comunque, se essa non dovesse essere presente, ecco come configurare manualmente la VPN.

Apri l’applicazione Impostazioni.

Nella sezione “Wireless e Network” seleziona “Altro”.

Seleziona “VPN”

Nell’angolo in alto a destra troverai un simbolo “+”, premilo.

Il tuo fornitore di VPN ti darà tutte le credenziali necessarie. Semplicemente seleziona il tuo protocollo desiderato e inserisci le informazioni.

Tocca “Salva”.

Puoi connetterti tornando alle impostazioni VPN e selezionando la VPN da te scelta. Ti sarà richiesto di inserire il tuo username e la tua password. Altrimenti, puoi premere il bottone con i tre punti e impostare la VPN come “sempre attiva”.

Ulteriori aspetti da considerare

In base al fornitore di VPN e al piano scelto, potrebbero esserci delle restrizioni nella ricerca. La maggior parte delle soluzioni gratuite sono limitate in qualche modo. Solitamente è presente un limite di dati (per esempio 10MMB/mese) o un limite di velocità. Potresti anche essere costretto a connetterti a server precisi con il piano gratuito.

In pratica, abbiamo trovato la configurazione e l’utilizzo molto semplici e veloci, dal momento che sono richiesti appena cinque minuti per garantire la propria sicurezza su internet. Un piccolo lato negativo è che potresti incappare in una leggera riduzione della durata della batteria del tuo smartphone se tieni la VPN sempre accesa. Ciò è dovuto alla sua esecuzione in background costante, quindi potresti voler spegnere la VPN quando non stai usando internet.

Leggi di più:

Migliori VPN
Migliori VPN per Netflix USA

About mavis

Check Also

Le Cinque Caratteristiche Importanti in un PC Gaming Portatile

Comprare un pc gaming portatile è un’esperienza di acquisto decisamente diversa da quella di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *