Home / PC Assemblati / Firefox Quantum è davvero un buon Browser

Firefox Quantum è davvero un buon Browser

browserPoche settimane fa abbiamo parlato del lancio del nuovo Firefox Quantum (Firefox 57). Sulla carta prometteva bene – tempi di avvio più veloci, UI più veloce, miglior multi-threading, prestazioni migliorate anche rispetto a Chrome. Ma in tutta onestà, ero scettico.

Ho usato Firefox per ben oltre una decaade, ma è passato tanto tempo da quando l’avrei descritto come ottimo browser. La sua UI non era mai veloce come Chrome o browser derivati da Chrome, ed aveva la brutta abitudine di mandare a picco l’utilizzo di RAM e di CPU single-thread, spesso bloccando il mio intero sistema finchè non lo bloccavo. Una completa reinstallazione + l’eliminazione del profilo Firefox in precedenza ha risolto alcuni problemi, ma non tutti. Similarmente, attivando la nuova modalità multi-threading di Firefox migliorava un po’ le cose, ma non risolveva completamente i miei problemi di prestazioni o di risorse di sistema.

Firefox 57(Firefox Quantum) ha risolto questi problemi, almeno per me. Anche se questo articolo non è una recensione formale, non sono l’unica persona che passa tempo sui browser a pensare che Mozilla abbia fatto il colpaccio. Wired ha un lungo articolo sulle nuove funzioni di Quantum, la sua personalizzazione e velocità. HowToGeek ripete questi passi ed include l’abilità del browser di mettere i parallelo i fogli CSS per tutti i CPU core ed il suo sempre performante strumento about:config per l’accesso a basso livello a vari strumenti ed abilità.

Mozilla non si adagia sugli allori, comunque. Un esperto di sicurezza che ha creato lo strumento “Have I Been Pwned” per controllare se le tue credenziali siano state rubate ha confermato che il sito lavorerà con Mozilla per integrare questa funzionalità direttamente nel browser.

I miei casi d’uso per Firefox sono più mondani. Non uso molti add-ons e non faccio molta personalizzazione. Ciò che mi serve da ogni browser è l’abilità di gestire molte tab ed abbastanza stabilità a lungo termine per evitare tutti i casi di scarsa memoria e di utilizzo CPU che mi portavano a riavviare FF 2-4 volte al giorno. Quantum non solo lo fa – lo fa perfettamente. Non ho dovuto riavviare nemmeno una volta Firefox a causa di instabilità o di grossi problemi di prestazioni da quando l’ho aggiornato. Il browser gestisce le estensioni che uso (che, di nuovo, non sono molte) con facilità. Non posso dire se usi la memoria in modo più efficiente rispetto a Chrome, ma dato che Chrome è famoso per usare molta più RAM degli altri browser, non lo trovo difficile da credere.

Certo, non c’è garanzia che un buon browser vinca una buona fetta di mercato, e non posso dire se Chrome avrà delle perdite. Ma se siete scappati da Firefox in passato, o se avete usato Google Chrome perchè il mondo diceva che Chrome era più veloce, vi consiglio di fare una prova con Quantum. È forse la versione di FF più veloce e più stabile che abbia usato recentemente e di cui abbia non-così-recente memoria.

About mavis

Check Also

Miglior Monitor PC da Gaming 2018: Guida all’acquisto

Trovare il miglior monitor da Gaming è da tempo una mia fissa; ci sono così …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *