Home / PC Assemblati / Il Miglior Monitor 4K da Gaming 2018

Il Miglior Monitor 4K da Gaming 2018

Se stai cercando il monitor con il massimo numero di pixel che puoi ottenere attualmente dal mercato, dovrai puntare a un monitor 4K. Si tratta degli schermi più impressionanti disponibili al momento. Contengono il maggior numero di pixel per pollice su schermo; ma fai attenzione, questi pixel hanno un prezzo. Dobbiamo ancora arrivare al punto in cui monitor 4K economici siano capaci di altre funzioni come i 144Hz o i pannelli IPS. Abbiamo monitor 4K che offrono tali caratteristiche ma spesso sono costosi. C’è una pletora di opzioni per chi sta cercando un monitor 4K; se non sei sicuro che un monitor 4K sia adatto a te allora ti consiglio di leggere la nostra guida all’acquisto di un monitor, qui.

Prima di andare a comprare un monitor 4K dovresti tenere a mente che ci vuole un altissimo potere di rendering per riprodurre 60FPS in risoluzione 4K in qualsiasi gioco, non solo in quelli più nuovi. Se non t’interessa giocare, dovresti comunque considerare le specifiche del tuo computer e vedere se possono avviare i programmi che desideri in risoluzione 4K. Dare energia a questi pixel sarà complicato. Per giocare, persino la bestiale GTX 1080 ha problemi nel produrre costantemente più di 60 FPS nei giochi moderni; dovresti invece prendere due 1080 che ti permetteranno di avere un gameplay fluido con le impostazioni al massimo e una risoluzione folle di 144 FPS per ottenere il massimo dei vantaggi dai monitor con frequenza di aggiornamento pari a 144Hz.

Monitor di gioco 4K

Definizione di un Monitor da Gioco 4K

Il monomero 4K significa che un monitor ha 4 volte il numero di pixel di altre risoluzioni, o che possiede circa 4000 pixel sul fondo dello schermo. In realtà il numero di pixel sul fondo dello schermo non deve essere esattamente 4000; monitor con risoluzione di 3840 pixel sul fondo vengono considerati come monitor 4K dato che hanno molti più pixel di altri monitor.

Perchè vedo scritto UHD accanto ai migliori monitor 4K gaming, ma anche ad altri monitor?

UHD sta per Ultra High Definition e si applica ad ogni monitor con risoluzione maggiore di 1440. Alcune persone considerano il 1440 UHD: purtroppo il linguaggio non è universale, dato che alcuni considerano alcune cose come UHD ed altri le considerano solo HD.

I monitor 4K sono di nuovo disponibili per l’utente medio. Certo, sono in circolazione da tempo ma non per il giocatore tipico, non sapevamo nemmeno cosa volessimo fino a poco fa. In più, alcune funzioni che i giocatori si aspettano dai monitor tendono a costare di più; semplici cose come i 144Hz ed il tempo di risposta di 1ms alzano abbastanza il prezzo, ma questo non dovrebbe scoraggiare i gamer, dato che spingere 144FPS in 4K è praticamente impossibile per la maggior parte delle GPU. Nei fatti, spingere a 60 FPS va bene, non servono 144 FPS.

Gli 8 Monitor che Raccomandiamo

Quando sarai sicuro di volere un monitor 4K, potrai leggere questa guida dove analizzeremo i migliori monitor 4K sul mercato nel 2017. Faremo una lista dei migliori in generale, i migliori in assoluto, e i monitor economici migliori così come alcune menzioni d’onore.

Nota: Questa non è una guida sui monitor che sono usciti nel 2017 ma di quelli che sono disponibili adesso, sicuramente delle buone opzioni per chi cerca un monitor da gioco 4K nel 2017. Aggiorniamo spesso la nostra guida generale sui monitor da gioco, quando nuovi monitor arrivano sul mercato. Quindi tieni d’occhio la nostra homepage!

#1. LG 27UD88 USB-C IPS 4k UHD – Una Scelta Decente con Buone Recensioni

Monitor di gioco 4K

Sebbene non si tratti del monitor più costoso o più economico, è probabilmente il monitor più completo della nostra lista: buono per giocare, per l’editing di foto, per lavori d’informatica basilare e per la visione di film. È adatto a tutte queste categorie senza sacrificare troppo e il prezzo non è troppo alto. Su Amazon costa circa $600, che per un 4K non sono troppi, soprattutto se consideri i suoi vantaggi.

Il monitor Logitech possiede un vasto assortimento di connettività per rendere la vita più semplice a ogni utente, Windows o Mac. Per l’utente Mac la connessione USB-C è ottima per il presente e il futuro dato che ti permette di collegare il tuo computer direttamente al monitor senza dover usare un dongle, liberando la tua scrivania da cavi in eccesso.

Per ottenere le prestazioni massime da questo monitor dovrai lavorare un po’ con le impostazioni dato che i preset disponibili non permettono la miglior scelta di colore che è possibile visualizzare. Inoltre, in tutto ci sono 2 preset: tutto insieme e film. È molto semplice pre-programmare alcuni preset anche per chi non conosce la gestione del monitor, ma se si abbassasse il prezzo anche solo un po’ la maggior parte delle persone non se ne lamenterebbero. Con le impostazioni migliori siamo riusciti a ottenere le prestazioni sRGB del 99% come pubblicizzato, ma bisogna tener conto che alcune persone hanno ottenuto valori inferiori e ciò significa che il valore attuale varia da unità a unità, cosa normale per i monitor.

Per quanto riguarda i giochi, questo monitor va a 60Hz con un tempo di risposta pari a 5ms. Anche se non si tratta del meglio, è ciò che puoi aspettarti a questo prezzo da un monitor 4K. Chiunque possieda una scheda grafica AMD dovrebbe tener conto di questo monitor dato che offre Freesync, che è meglio di V-Sync e in competizione con il G-Sync di Nvidia (per il G-Sync dai un’occhiata all’Acer Predator). La tecnologia Freesync rende la frequenza dei fotogrammi variabile permettendoti di farla combaciare con la frequenza di aggiornamento del tuo schermo e prevenendo il tearing dello schermo; Freesync o G-sync è una funzione che tutti i giocatori dovrebbero avere. Rende il gioco molto più godibile.

La risoluzione è 3840 x 2160; ti concede un sacco di spazio per godere di ogni pixel su questo schermo renderizzato in modo eccellente. La grande risoluzione è perfetta per uno schermo da 27 pollici, quindi fai spazio sulla tua scrivania per questo grande monitor. È un ottimo schermo e dovrebbe essere il pezzo forte della tua scrivania.

#2. Acer Predator XB321HK – Il Miglior Monitor da Gioco 4K con G-Sync

Monitor di gioco 4KSe sei un utente Nvidia puoi comunque avere un monitor 4K con G-Sync per tutti i tuoi bisogni di gioco. Poiché questa tecnologia di gioco incredibile merita un monitor da gioco anche lui incredibile, hai deciso di prendere un monitor 4K, ma avrai bisogno che soddisfi tutti i tuoi bisogni di gioco, non soltanto quelli di un utente standard. Non cercare qualcosa di diverso dall’Acer Predator XB321HK. Si tratta di un 32 pollici con un centimetro e mezzo di bordo su tutti i lati dello schermo.

Gli angoli di visione sono incredibili poiché Acer ha espresso il pieno potenziale del pannello IPS e gli ha dato un rivestimento anti riflesso per permetterti di vedere sempre ciò che si trova nello schermo. L’ergonomia della base non va sottovalutata, è bella da vedere e facile da modificare. La base può essere separata per usare i 4 buchi di montaggio VESA e mettere lo schermo sul muro, donandoti una TV con la maggior velocità di risposta. La base ti permette una grande regolabilità con 30 gradi d’inclinazione e quasi tredici centimetri di correzione verticale.

A differenza del monitor precedente, questo non ha un collegamento USB-C, cosa che non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei giocatori. Si tratta però di un mancanza per il futuro di cui dovrai tener conto. Detto ciò, è difficile che la USB-C prenda il posto delle connessioni d’ingresso e uscita. Quello che il monitor possiede è un ingresso HDMI e uno DisplayPort che dovrebbe coprire i bisogni di tutti (tranne gli utenti Mac). Oltre alle 2 porte di input, possiede 5 porte USB, 5 di downstream e 1 di upstream; 3 (inclusa quella di upstream) si trovano sul retro accanto alla porta audio. Le altre 2 (downstream) si trovano di lato. Questa quantità di connessioni rende il monitor un hub per tutto ciò di cui hai bisogno.

Sul monitor ci sono 5 tasti funzione che ti aiutano a navigare fra i menù, tutto materiale standard. L’Acer Predator possiede una funzione di Overdrive che incrementa la frequenza di risposta dei pixel. Perfetto per i giochi più veloci. In più, possiede un’ottima impostazione Bluelight per ridurre lo sforzo degli occhi durante lunghe sessioni di gioco. Possiede anche delle impostazioni di Luminosità, Contrasto, Temperatura, Gamma e Dark Boost, molti dei quali sono standard nei monitor.

Ogni utente Nvidia dovrebbe scegliere questo monitor poiché offre il G-Sync per ottenere il gameplay più fluido disponibile, qualcosa che spesso viene a mancare nei monitor 4K. È uno dei monitor 4K più luminosi sul mercato, cosa che può essere ottima per una stanza con tante finestre e luci. Questo monitor da gioco 4K offre anche un miglioramento del nero per permetterti d’individuare i nemici al buio con più facilità.

In più possiede delle casse integrate che sono sorprendentemente buone tanto da permetterti di rilevare i passi o i rumori più leggeri che possono avere un’ampia rilevanza in un gioco, soprattutto in uno come Overwatch.

Quali sono, quindi, gli svantaggi di questo monitor? Prima di tutto, il prezzo. Costa più di alcuni dei monitor 4K di questa lista, ma in cambio ogni dollaro è ben speso. In più, non infrange la barriera dei 60Hz al contrario di molti altri monitor da gioco, ma questo è più un problema dei monitor 4K piuttosto che specifico di questo monitor.

Se sei davvero interessato a giocare in 4K allora questo è il monitor migliore, sebbene piuttosto costoso.

#3 Acer B286HK ymjdpprz 28″ UHD 4K2K (3840×2160) Widescreen Monitor con supporto ergonomico

Monitor di gioco 4KCon uno dei più strani nomi che abbiamo mai visto ha molto da offrire oltre al lungo nome, ha un basso prezzo e molte funzioni che lo fanno valere per il suo prezzo. Offre una visione 4K su un pannello TN che riesce ad offrire decenti angoli di visione, per un pannello TN. Ovviamente non saranno buoni come un IPS, ma sono ottimi per chiunque non sia un perfezionista. Il perfezionista non dovrebbe prendere questo monitor; sempre il perfezionista non sarà in grado di trovare un monitor così buono a questo prezzo. Ma per il gamer al risparmio sarà difficile trovare un monitor che offra di più a meno.

Questo monitor ha un sacco di connessioni, tra cui una mini-DisplayPort che permette agli utenti Mac di connettersi a questo monitor senza alcun dongle (a meno che tu non abbia uno degli ultimi modelli). Ha anche una DisplayPort normale ed un Input HDMI per soddisfare tutte le necessità di qualunque utente. Infine ha un hub USB 3.0 che ti permette di connettere 4 dispositivi come hard disk esterni, mouse, tastiere, ecc.

Ottimo per tenere i tuoi cavi in ordine.Per chi cambia spesso tra altoparlanti e cuffie questo monitor ha un jack audio integrato che dà un grosso vantaggio nel rendere veloce questo cambio.

Purtroppo questo monitor non è tutto rose e fiori: per un prezzo così basso ti puoi aspettare qualche difetto. La prima, e più notevole, area che manca di qualità è il supporto. È fatto di plastica e sembra traballante; nonostante faccia egregiamente il suo lavoro (leggi perfetto) non dà l’impressione di essere robusto. Lo è. Non è così male comunque, questo monitor ha la predisposizione VESA perciò potrai investire in un supporto migliore o montarlo al muro. Oppure puoi scegliere un monitor migliore, scegli tu. Alcune persone hanno riportato di aver ricevuto monitor con un solo cavo DisplayPort, e di vecchia generazione, che non può gestire il 4K 60Hz.

Se non hai le tue casse per PC (dovresti) questo non è il monitor per te. Nonostante abbia speakers integrati, sono scarni. Ogni speaker andrebbe meglio di questi, anche quelli che ho preso per 10$ perchè mi servivano e non potevo aspettare per prenderne di migliori.

#4 Asus MG278Q – Miglior Monitor Gaming 4K con frequenza di aggiornamento di 144Hz

Monitor di gioco 4KQuesto è uno dei migliori monitor gaming in circolazione a prescindere dal supporto 4K: se vuoi spendere il suo prezzo. Non è il prezzo più alto sul mercato ma sicuramente non è il più economico che puoi trovare, ma vale ogni dollaro che spendi.È il più adatto monitor da gaming, non ci sono molti monitor 144Hz che offrono lag di 1ms a 4K. Per questo singolo motivo è il miglior monitor gaming 4K. Se hai un computer che può gestire i giochi in 4K oltre i 60FPS, è un ottimo motivo per un monitor 4K da gaming.

Oltre ai 144Hz, la miglior caratteristica di questo monitor, la seconda miglior caratteristica di questo monitor è la comodità: puoi alzare o abbassare il monitor di circa 6 pollici e ruotarlo in entrambe le direzioni, o inclinarlo all’indietro, ed ha una modalità ritratto che ti permette di mettere il monitor in qualunque posizione tu voglia. Oltre a tutte queste comodità puoi montare il monitor al muro usando il suo supporto VESA.

In più ha alcune connessioni come il line-in ed un paio di USB 3.0 per ricaricare e minimizzare il tuo cable management. Ha anche un jack cuffie per le tue cuffie o altoparlanti. Come connessioni input hai 2 HDMI, una connessione DVI ed una DisplayPort, per le necessità di tutti. Una delle cose più belle di queste porte è che sono ben nascoste, ma Asus ha avuto l’accortezza di mettere adesivi sul monitor per dirti dove si trovano le porte così da non doverti rompere il collo cercando di collegare i cavi. Se solo ogni monitor avesse queste piccole attenzioni. Spesso fanno la differenza.

Ogni gioco sembra fantastico su questo monitor, non solo per il 4K, ma anche i colori sono quasi perfetti. Uno dei migliori monitor su questa lista.

Per gli utenti AMD questo monitor ha Freesync per consentire al monitor di sincronizzarsi direttamente con la tua scheda video per prevenire tearing e rendere il tuo gioco più fluido. La differenza tra avere o non avere Freesync o G-Sync è notevole, non cambia moltissimo ma si nota.Anche se non hai una GPU AMD dovresti comunque considerare questo monitor dato che puoi bloccare gli FPS ed il framerate, ma se vuoi spingere il framerate ad un possibile 144 allora dovresti cercare un monitor che offra il G-Sync. Purtroppo non ci sono ancora monitor gaming 4K che offrano refresh rate 144Hz e G-Sync. Ma possiamo sperarci, no?

#5 Asus MG28UQ – Miglior Gaming Monitor 4K FreeSync

Monitor di gioco 4KQuesto è un perfetto monitor gaming 4k di fascia media per chiunque voglia entrare nel mercato dei monitor 4K.

Nonostante il design non sia dei più brillanti, è tra i più robusti.Asus ha preferito la sostanza alla forma. Non per dire che il design non sia esteticamente attraente, solo non è progettato pensando all’aspetto. Questo è rappresentativo del monitor. Non avrai nulla di brillante, ma avrai un monitor che fa bene ogni cosa che ti serve.

Parte del design è l’inclusione di molte connessioni. Sono tutte posizionate sul lato, che va bene per le porte USB, ma lo trovo fastidioso per HDMI e DisplayPort dato che non mi piace vedere i cavi. Preferirei avere le USB sul lato e tenere gli input sul retro, così i cavi possono andare direttamente dietro la mia scrivania senza che io li veda. Ma capisco che qualcuno che tiene il pc sulla scrivania possa preferire avere gli input sul lato.

Ha una buona accuratezza nei colori, per essere un pannello TN. Naturalmente non ha i migliori angoli di visione sempre per il pannello TN, ma non sono così male. Inoltre, la maggior parte dei giocatori guardano direttamente al monitor. Se sei un professionista dei colori allora questo monitor non fa per te; i colori, nonostante siano buoni per l’utente medio, non sono abbastanza accurati per il lavoro professionale. Il suo contrasto non è ottimo e nemmeno la luminosità. Le caratteristiche interne del monitor hanno qualche lacuna, ma quelle esterne fanno un sacco per risollevarlo.

Il software ‘GameVisual’ integrato offre una serie di ottimi presets che cambiano drasticamente le prestazioni del monitor. Queste impostazioni cambiano tutto, dai colori alla luminosità dello schermo fino al contrasto migliore per ogni tipo di esperienza, che sia un RTS, FPS, RPG, film o lavoro di editing. Detto questo, non dovresti scegliere questo monitor se sei un professionista alla ricerca dei colori più accurati.

Ci sono monitor 4K gaming più accurati in circolazione a prezzi simili, ma se non riesci a prendere uno di quelli allora l’Asus MG28UQ è un ottimo ingresso tra i migliori monitor 4K per giocare.

#6 Viewsonic VX2475SMHL – Monitor 4K UHD 2160p con Display IPS

Monitor di gioco 4KNon è il miglior monitor gaming 4K sul mercato ma lo è per il suo prezzo. Se vuoi spendere meno di 500$ allora questo è il monitor per te. Ha un refresh rate di 60Hz ed il liquid display ti offre un lag time di 2ms: perfetto per giocare. Questo è un monitor 4K a basso prezzo. Questo è un monitor 4K a basso prezzo con solide funzioni da gaming ma non ha i migliori colori, può comunque fare la sua parte grazie alla sua progettazione all’avanguardia.

Il pensiero al futuro di Viewsonic è evidente nelle connessioni che offre questo monitor a basso prezzo. Ha una HDMI 2.0 che permette di trasmettere il 4K e la DisplayPort 1.2a che anch’essa offre velocità da 4K. È bello avere 2 input, specialmente quando ci sono più prodotti sul mercato che offrono il 4K con la connessione HDMI 2.0. Ha anche una connessione MHL, ottima per i dispositivi mobile che hanno compatibilità MHL, così possono trasferire file e caricarsi allo stesso tempo, tutto senza doverlo collegare al tuo desktop.

I colori su questo monitor non sono buonissimi, raggiungono il 100% dello spettro sRGB ma mancano completamente lo spettro AdobeRGB, perciò non va molto bene per i professionisti di design. Lo spettro dei colori è ottimo per i giocatori e per chi fa un leggero lavoro di design, ma se stai cercando un monitor per lavorarci questo non fa per te. Viewsonic dichiara di avere un ratio di contrasto di 1:1000, ma non è quasi mai vero, perciò andandolo a testare non mi aspettavo di ricevere questi valori e avevo ragione. Dato che i valori reali variano da unità a unità, puoi aspettarti di ricevere un valore tra 1:700 e 1:900.

Nonostante il monitor abbia ottime connessioni input e video, non ha connessioni USB, che è una grossa lacuna, dato che quasi ogni nuovo monitor, 4K o no, ha connessioni USB integrate. Questo non sarà decisivo in quanto è solo un piccolo inconveniente e per il prezzo puoi aspettarti che qualcosa sia omesso per offrirti il prezzo più basso possibile.

#7 LG 27UD68-P – Monitor 27 pollici 4K UHD con Tecnologia FreeSync

Monitor di gioco 4KQuesto monitor fa un ottimo lavoro offrendo qualità quasi professionale senza dover pagare un prezzo professionale. LG è famosa per mettere insieme schermi di alta qualità, e talvolta si avvicinano alla perfezione, come nel caso di questo monitor. Ha la tecnologia FreeSync per i gamers, una gamma di colori quasi perfetta per i professionisti di design e abbastanza connessioni per chiunque. Questo monitor ha 2 connessioni HDMI 2.0 che ti permettono di connettere più dispositivi capaci di trasmettere segnali 4K, ma se non hai cavi HDMI allora c’è la DisplayPort 1.2, sempre in grado di trasmettere 4K; e per gli utenti Mac c’è anche la Mini DisplayPort, sempre capace di trasmettere segnali 4K. Per gli audiofili che non vogliono ascoltare la musica dalle casse ma preferiscono usare le cuffie, il monitor ha un jack cuffie incluso, così non devi connettere le tue cuffie al computer, accorciando il filo richiesto dalle cuffie.

Questo articolo riguarda i migliori monitor 4K da gaming, perciò vediamo cosa offre ai giocatori.

FreeSync, 60Hz e tempo di risposta di 5ms. Nonostante non siano le migliori statistiche per un monitor 4K sono piuttosto comuni e sono eccezionali per questo prezzo. FreeSync ti permette di ancorare la tua scheda AMD al monitor per sincronizzare il framerate con il refresh rate del monitor, così non ti capiteranno tearing durante il gioco che distruggano l’atmosfera che i produttori hanno creato. Nonostante non siano le migliori funzioni di un monitor da gaming sono ottime quando si parla di monitor 4K e per il prezzo di questo monitor non ti puoi aspettare di ricevere le migliori funzioni in assoluto.

Nonostante non siano le migliori funzioni di un monitor da gaming sono ottime quando si parla di monitor 4K e per il prezzo di questo monitor non ti puoi aspettare di ricevere le migliori funzioni in assoluto.

#8 Monitor di gioco Dell 2715Q – 24 pollici – Illuminazione a Led – 4K (Prezzo Conveniente)

Monitor di gioco 4KDell è stata una delle prime aziende a salire a bordo del treno 4K e non ne sono ancora scesi, continuando ad offrirci splendidi monitor. Anche se questo può non apparire come il miglior monitor sul mercato, si dà il caso che Dell dia priorità al funzionamento rispetto alla forma. Il funzionamento è la parte più importante di un monitor e qui Dell lo offre, eccome, grazie ad eccellenti connessioni, una gamma di colori potente, un design solido, angoli di visione mozzafiato, e funzionalità di gioco affidabili. Era evidente che il 2715Q fu progettato con i professionisti del design, ma i giocatori non sono stati abbandonati. Sono riusciti a ottenere il 60 Hz, con una gamma di colori mozzafiato, funzione che solo monitor dal costo anche più che triplicato possono proporre.

Per il giocatore, ciò che conta è avere un monitor che può visualizzare i giochi che scorrono a velocità appropriate e accessibile ad un prezzo conveniente per il nostro portafoglio.Ma ciò che ha importanza è quanto il monitor risponda alle necessità che emergono dalla nostra vita di tutti i giorni. Molta gente acquista un computer, avendo, al momento, in testa una certa idea di utilizzo mentre, in realtà il PC finisce spesso per essere utilizzato in modi totalmente diversi dall’idea originale; ad esempio, io uso il mio computer di gioco per fare di tutto, dai montaggi video al controllo di Facebook. E poi giocare. Dell ne era consapevole, pertanto hanno costruito il 2715Q affinché potesse eseguire un fantastico lavoro nella visualizzazione dei colori, nel modo in cui essi sono previsti e al contempo, offrendoci un ritmo di gioco con ottimi angoli di visualizzazione come pure tutti i collegamenti di cui abbiamo bisogno.

Le connessioni sono fantastiche. Delle 5 porte di ricarica USB, 3 di esse sono ad alta velocità 3.0 che consentono il trasferimento di video e audio ad una velocità di ricarica folle, lasciando, allo stesso tempo, un sacco di spazio per collegare altre cose come mouse e tastiere. Mette anche a disposizione una presa per le cuffie che toglie preoccupazioni se il cavo altoparlanti non dovesse essere sufficientemente lungo.

Non si deve nemmeno perdere di vista la struttura ergonomica del supporto. Il supporto potrebbe apparire non abbastanza grande, ma si comporta eccezionalmente bene, il fatto di poter essere in grado di regolare lo schermo esattamente come voglio è una cosa eccezionale e ciò mi consente di aggiustare la mia scrivania proprio come desidero. Il materiale utilizzato per il monitor dà l’impressione di una plastica non costosa, e se può risultare essere di plastica, non significa che sia necessariamente un materiale a buon mercato. Infatti, il materiale utilizzato è resistente, robusto e durevole. Difatti, le qualità che ci si aspetta da un materiale. I collegamenti sono tutti sul retro del monitor, ma con comode indicazioni riportate sul monitor con la segnalazione dell’ubicazione di ogni plug-in. Inoltre è dotato di Staffe VESA quindi, se il modo in cui il computer viene sistemato, riveste per voi una certa importanza, si può procedere all’acquisto di un supporto da un fornitore indipendente, oppure decidere di sistemare il computer a parete.

Il pannello IPS presenta angoli di visione incredibili che, coniugati all’ergonomia, offre numerose possibilità di impostazione, senza perdita di qualità visiva. La gamma colori ha un 100% dello sRGB e circa l’80% dello spettro AdobeRGB, allo stesso tempo, non perde molto né nei contrasti, né in luminosità. Le sue splendide caratteristiche non potranno che entusiasmare l’acquirente, persino quello più esigente. È chiaro che Dell intende rivolgersi a coloro che si preoccupano maggiormente del funzionamento del loro monitor rispetto all’aspetto esterno; e bisogna dire che funziona benissimo, presentando, al contempo, un look piuttosto gradevole.

Tuttavia il monitor non eccelle in ogni aspetto. I pulsanti utilizzati per la consultazione dei menu sono grossi, sembrano scadenti, e non sono di grande aiuto nella consultazione dei menu. Non sembrerebbe un problema troppo importante perché, in ogni caso, il numero dei menù è limitato e le opzioni di calibrazione non vi sono. Si può avere solo il colore delle piccole regolazioni RGB, il rapporto di contrasto, la luminosità e la nitidezza. Non molto soddisfacente per coloro che amano personalizzare il loro display al massimo. Detto questo, non torna molto utile provare a soppesare ogni singola prestazione di un monitor così fantastico.

Questa è la nostra lista dei migliori monitor di gaming 4K disponibili nel 2017. Se avete intenzione di prendere un nuovo monitor e state pensando al 4K, allora troverete, in questo luogo, la lista che mette a disposizione le migliori informazioni sui monitor e su cosa ci si dovrebbe aspettare. Fatta questa premessa, questi modelli rappresentano i migliori monitor per giocatori; benché alcuni di essi offrano un grande design e tagli professionali, per quanto riguarda i professionisti, è preferibile guardare ad un monitor concepito appositamente per tale scopo. Abbiamo incluso molti monitor che includono grandi gamme di colore e funzionalità di design perché molti giocatori usano i loro monitor anche per lavori di editing o di design, tuttavia limitati e perché spesso un buon monitor di gioco avrà entrambi i profili di consumatore in mente. D’altronde, chi non vorrebbe essere in grado di sperimentare i propri giochi e mondi, con i migliori colori possibili a disposizione?

I monitor di questa lista vanno da prezzi che partono da sotto i 500$ fino ad andare sopra i 1000$. Se siete alla ricerca di un monitor 4K più economico, temo che, in questo caso, non siate molto fortunati perché le aziende devono ancora produrre un monitor 4K che abbia un prezzo inferiore ai $400, se si aspetta che trascorra il 2017, potreste allora ottenerne uno più economico. Le aziende stanno continuando ad uscire con grandi monitor di gioco 4K il che farà scendere il prezzo, a causa della maggior concorrenza sul mercato. E infatti, il miglior monitor del momento che si possa ottenere è un monitor 4K. Essi sono i migliori per quanto riguarda l’aspetto e spesso tra quelli più funzionali poiché concepiti per coloro che hanno veramente a cuore il loro monitor.

Come abbiamo accennato in precedenza in questo articolo, è necessario assicurarsi che il computer sia in grado di far funzionare il 4K alla velocità desiderata. Tutti quei pixel sullo schermo sono un’impresa tutt’altro che facile e anche la scheda di fascia alta GTX 1080, da sola, incontra difficoltà e ha bisogno dell’aiuto sotto forma di un altra 1080. Finora, quella combinazione è stata l’unica a fornire, in modo consistente, un’ultra grafica con la risoluzione 4K, pur mantenendo un prezzo ragionevole che le persone sono disposte a pagare. Ci sono singole GPU che sono all’altezza del compito, ma spesso costano dieci volte di più rispetto alla combinata delle 2 da 1080. Non serve a nulla procurarsi un monitor 4K se non è possibile eseguire i giochi a tali velocità.

Se avete domande o commenti, fatecelo sapere e saremo lieti di rispondere a tutte le domande.

About mavis

Check Also

Miglior Mouse da Gaming 2018: Come Scegliere il Mouse da Gaming Ideale

In realtà non è necessario disporre di un mouse da gaming per giocare su PC. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *