Sei Comuni Errori Che La Gente Fa Quando Acquista un Portatile

Abbiamo passato molto tempo qui a parlarti di cosa dovresti cercare in un portatile ed abbiamo passato tantissime ore a dare una occhiata a quasi tutti i laptop sul mercato per aiutarti a prendere la decisione migliore nel momento in cui sarai pronto a fare il tuo nuovo acquisto. Però, alla fine dei conti, la decisione finale spetta sempre a te, e nonostante tutti i nostri sforzi, spesso vediamo persone sbagliare o commettere veri e propri errori di giudizio quando vanno a fare compere, rimanendo alla fine molto poco soddisfatti del portatile da loro scelto.

Ci sono diverse ragioni dietro tutto questo, ma prima di tutto vorremmo assicurarci che tu abbia tutte le informazioni di cui potresti aver bisogno e vorremmo che tu faccia la scelta giusta. Quindi, oggi sentivo fosse il caso di sottolineare alcuni degli errori più gravi che si fanno quando si acquista un portatile. Fidati, chiunque avrà fatto uno di questi errori in un’occasione o in un’altra. Questi sbagli molto comuni possono portarti a non avere il portatile di cui avresti bisogno o ad essere insoddisfatto di alcuni aspetti del tuo laptop.

Errori Comuni nell’Acquisto di un Portatile

Oltre alle guide sopra mostrate, ti suggerirei di tenere questo post sempre bene in mente in modo tale da non ricommettere gli stessi errori. I seguenti sbagli sono probabilmente i più comuni fatti di volta in volta o virtualmente da qualsiasi acquirente di portatili sul pianeta. Prendi nota e stai attento, così non ti sentirai in colpa per aver fatto la solita stupidaggine.

1. Comprare per Spendere Poco

Cioè… lo so che a tutti non dispiacerebbe metter da parte qualcosina, e quando vedi qualche portatile sugli scaffali degli sconti grossi, e che potresti portare a casa giusto per un centinaio di euro, ti viene naturale pensare di star facendo un grosso affare. Se da una parte ciò può essere vero, magari capirai col tempo che quei portatili venduti per così poco sono su quello scaffale per dei motivi precisi.

Dopo tutto, non tutti i laptop sono costruiti uguali. Questo lo devi prendere in considerazione quando fai compere. Solo perché ne trovi uno a prezzo stracciato non significa che sia quello giusto. Capirai col tempo che in realtà il portatile è troppo lento per te o semplicemente non ha le caratteristiche tecniche per fare quello che tu vuoi che faccia. Il risultato finale sarà un laptop quasi totalmente inutile, che potrebbe costringerti a tornare sul mercato per prenderne un altro ben prima di quanto avresti originariamente fatto.

2. Pagare Troppo Per Il Valore Reale

Dal lato opposto dello spender poco, si trova lo spender troppo per quello che si acquista. Solo perché si paga di più, non significa necessariamente che si ottenga un portatile effettivamente migliore di altre alternative più abbordabili.

I portatili di più recente uscita sono spesso i più costosi, e per una buona ragione. Spesso offrono alcune delle più recenti e migliori soluzioni e tecnologie hardware, ma ne hai davvero bisogno? Per quanto avere della tecnologia all’avanguardia sia una bella cosa, non sempre può automaticamente portarti ad avere il portatile migliore per te. Alla fine dei conti, dovrai valutare attentamente che uso vorresti farne ed assicurarti di non stare spendendo troppo o, almeno, di stare pagando un prezzo giusto per ciò che ti sta venendo offerto. Assicurati di vedere su più fonti e di paragonare bene i prezzi prima di metter mano al portafoglio e dare anche solo un centesimo per l’acquisto di un nuovo portatile. Se non fai così, potresti finire per pagare molto di più di quanto in realtà dovresti.

3. Dimenticarti Delle Porte

Se c’è qualcosa di cui abbiamo tutti bisogno su di un laptop, sono le porte. Ma di quali avrai bisogno per le tue periferiche e quali accessori vorrai aggiungere più avanti? A tutte queste domande va data una risposta prima di prendere la decisione finale su di un portatile.

Ricorda, non tutti i laptop hanno le stesse porte. Alcuni avranno le USB 3, altri solo USB 2, altri ancora avranno le più nuove USB C. Alcuni avranno il thunderbolt, altri no. Ti serve l’HDMI? Solo alcuni modelli la avranno. Le porte di cui avrai bisogno per i tuoi dispositivi sono importanti e vorrai assicurarti che il laptop che sceglierai abbia tutto quello di cui hai bisogno, altrimenti non sarai in grado di attaccarci tutti i tuoi dispositivi senza dover acquistare altre periferiche.

Prenditi quindi qualche minuto per osservare gli ingressi dei portatili che stai considerando prima di acquistare, in modo tale da evitare che una delle tue periferiche rimanga a prender polvere solo perché ti sei scordato di controllare se potevi connetterla al tuo laptop.

4. Non Considerare le Dimensioni

Non so nemmeno più quante lamentele ho dovuto sentire riguardo alle dimensioni dei portatili della gente. O è troppo grande o è troppo piccolo o è troppo pesante da portare in giro o non ha abbastanza superficie di schermo su cui poterci lavorare. Tantissime lamentele possono esser rivolte su questo aspetto.

Ricorda, i laptop vengono offerti in forme e dimensioni variabili. Da 10 pollici fino 11 di schermo arrivando anche a mostri per giocare da ben 17 con un hardware impressionante. Tutto questo va ad aggiungersi alle dimensioni generali e al peso del portatile. Se già questo non fosse abbastanza, dovrai anche pensare alla stazza del notebook che ti vuoi prendere.

Chiediti come vorresti usare il tuo laptop e cosa ci vuoi fare. Se vuoi giocare e il tuo portatile rimarrà a casa, allora un laptop da gaming di 17 pollici sarà la tua risposta. Sarà certamente più robusto e pesante, ma tanto non dovrai portarlo in giro. Se viaggi tanto e vuoi qualcosa di un tantino più portatile, allora uno schermo più piccolo su di un laptop più sottile e leggero potrebbe essere la scelta migliore. Vuoi il meglio di entrambi i mondi? Un notebook da 15 pollici potrebbe essere ciò che fa per te.

5. Concentrarsi Su Una Sola Caratteristica

Uno dei più grossi sbagli che mi capita di notare quando si va a fare compere è che ci si concentra solo su una determinata caratteristica. Per esempio, si vede un laptop con ben 16GB di RAM, e non badano a nient’altro. Si convincono che sia il portatile giusto nonostante abbia un obsoleto processore AMD e pessime capacità video.

Questo è solo uno dei tanti esempi. Spesso finiamo col prosciutto davanti agli occhi dopo che una sola caratteristica ha catturato la nostra attenzione. Toglitelo questo prosciutto e osserva bene tutte le caratteristiche tecniche del tuo portatile. Non ti soffermare solo su una nota che ti impressiona. Osserva il computer nel suo complesso. Ricorda, lavorerai sull’intero portatile, non solo sulla sua memoria, quindi assicurati che TUTTE le specifiche tecniche vadano bene per te prima di acquistarlo. Altrimenti potresti renderti conto solo dopo di aver fatto un grosso errore.

6. Livelli di Risoluzione dello Schermo

In un mondo di schermi ad alta definizione e 4K, potresti esser tentato dal prendere un laptop che abbia uno tra i display dalle più alte risoluzioni esistenti. Adoro gli schermi ad alta definizione tanto quanto chiunque, ma persino io potrei andare a cercarmene uno solamente per come uso un computer.

In realtà, più sarà alta la risoluzione che scegli, più piccolo diventerà tutto. E con questo intendo il testo e i menù di Windows. Se la grafica ed i film saranno fantastici da un lato, tutto il resto potrebbe diventare un po’ difficile da usare per te. Se per esempio passi tutto il giorno ad osservare fogli di Excel, finirai per odiare i monitor 4k perché ogni cella sarà minuscola.

E va anche considerato il costo. Più sarà alta la risoluzione dello schermo più soldi dovrai spendere per il tuo computer. Quindi, considera prima che uso vorrai fare del tuo pc, e poi decidi quale portatile prendere in base a questo.

Se Possibile, Prova Prima Di Acquistare

Un modo per farsi una buona idea di ciò che stai per comprare quando sei alla ricerca di un nuovo notebook è di provarlo prima di comprarlo. Beh, lo so che stai acquistando online, specialmente se compri qui tramite noi. Eppure, se ancora non fossi sicuro di quanto un laptop sia adatto ai tuoi scopi, perché non andare al vicino negozio di elettronica a provarlo un po’ prima di investirci i tuoi soldi così duramente guadagnati? Ciò ti permetterà di farti una idea precisa di come va il portatile, del suo aspetto e delle sue prestazioni in modo tale che tu sappia già cosa stai andando a prendere quando lo ordinerai online.

Considerazioni Finali

Come vedi, parecchi di questi errori sono piuttosto facili da commettere a prescindere da quanto starai attento. Qualcosa ruberà la tua attenzione e prima che tu possa rendertene conto avrai un portatile che non è proprio la scelta giusta per te. Credimi, ci siamo passati tutti.

Alla fine dei conti, ricorda soltanto che l’obiettivo è di prendere un portatile che possa aiutarti a svolgere il lavoro (o il gioco) che vuoi o ti serve. Qualsiasi cosa in più o in meno potrebbe portarti a essere scontento del tuo acquisto.

Quindi, stai attento quando fai compere e tieni bene in mente questi errori, così da non commetterli. Tutto sommato, credo che seguendo le nostre guide e questo articolo, sarai in grado di scegliere un laptop che sia perfetto per te. Una volta fatto questo, potrai avere piacere di utilizzare il tuo computer per lavoro, giochi, o per qualsiasi scopo tu abbia in mente di usarlo. Fammi sapere come va la tua spesa!

Per Saperne Di Più:
Assemblare un PC da Gaming con 600 Euro

Assemblare PC Gaming con 500 euros

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *